BlogMobile

10 app essenziali per l’ufficio

app

Il lancio dell’App Store da parte di Apple nel 2008 ha segnato un prima e un dopo nel mondo delle app mobili. Questo concetto è diventato popolare e ha causato una crescita quantitativa e qualitativa nel catalogo di applicazioni disponibili nei diversi mercati.

Gli utenti di telefoni cellulari smisero di vederli solo come strumenti per chiamare, questi diventarono smartphone e le possibilità si moltiplicarono a seconda delle applicazioni che venivano installate su di loro. Sebbene la maggior parte delle App disponibili siano per uso personale, ce ne sono anche molte altre orientate a un ambiente di lavoro in cui hanno un grande potenziale per aiutare a migliorare la produttività di team e aziende.

In questo articolo vedremo 10 app essenziali per migliorare il lavoro di squadra nelle aziende.

1. Trello

Trello è senza dubbio uno dei migliori project manager basati su attività sul mercato. Si basa su un modello kanban e attraverso le sue bacheche, liste e schede ti permette di organizzare i tuoi progetti in modo molto visivo.

Ogni carta in Trello rappresenta un’attività che si muove attraverso gli elenchi che sono le diverse fasi in cui è possibile trovare questa attività. Puoi assegnare le carte ad altri colleghi, commentarli o persino assegnare una data per la conformità.

Trello ha una versione gratuita molto completa e una versione premium con funzionalità extra.

2. RescueTime

Trovi difficile discernere, alla fine della giornata, quali attività hanno richiesto più tempo o quali sono state le tue maggiori distrazioni? RescueTime è un’App, disponibile anche su computer, che ti permette di monitorare la tua attività quotidiana su smartphone e computer per scoprire come trascorri il tuo tempo.

Questa App funziona in background per non interferire con la tua attività abituale, raccoglie i dati e li raggruppa in modo molto visivo in modo che tu possa vedere rapidamente su cosa passi il tuo tempo. Grazie a RescueTime sarai in grado di gestire al meglio il tuo tempo, capendo quali sono le tue maggiori fonti di distrazioni e quanto tempo investi in ogni attività.

Con la versione gratuita di RescueTime puoi tenere traccia del tempo che trascorri su siti web e app, ma la versione gratuita ha funzionalità extra come il blocco dei siti web o il monitoraggio delle attività offline (chiamate, riunioni)

3. TribeScale

TribeScale è un’App, disponibile anche in versione desktop web, che migliora in modo esponenziale il lavoro di squadra in azienda. TribeScale agisce sui quattro pilastri del lavoro di squadra:

  • Obiettivi: con un sistema per la creazione e il monitoraggio degli obiettivi.
  • Comunicazione: con una chat aziendale avanzata.
  • Coordinamento: con strumenti per task management, decision making e voting integrati nella chat.
  • Ritmo: con un sistema di domande automatico.

Lo scopo di TribeScale è rendere i team di lavoro più efficaci e raggiungere i loro obiettivi più rapidamente. TribeScale è gratuito e molto completo, anche se in futuro sperano di lanciare una versione premium con funzionalità extra.

4. G Suite

Precedentemente noto come Google Apps for Work, questa suite di strumenti per ufficio basati su cloud è un must per qualsiasi team. G Suite ti consente di creare documenti, fogli di lavoro, moduli o persino presentazioni e lavorarci in collaborazione con il resto dei tuoi colleghi nel cloud.

Ad esempio, due persone possono lavorare sullo stesso foglio di calcolo e vedere dal vivo le modifiche che l’altra persona sta apportando su quel foglio.

G Suite ha un prezzo di $ 5 per utente al mese, ma molte delle sue applicazioni possono essere utilizzate gratuitamente con un account Gmail standard.

5. Noisli

Se lavori in un ufficio con molto rumore Noisli è un’App (anche in versione desktop) che ti sarà di grande aiuto. Ciò che fa Noisli è generare suoni di sottofondo che ti aiutano a bloccare il rumore esterno, concentrarti sulle tue attività, migliorare la produttività e ridurre lo stress.

La varietà di suoni che puoi trovare in Noisli è molto interessante. Dai rumori bianchi di vario genere, ai rumori del vento, della pioggia o addirittura del rantolo di un treno sui binari. Consente inoltre di combinare più suoni contemporaneamente.

La versione web di Noisli è gratuita ma le App costano poco più di un euro nei rispettivi mercati.

6. Stanza

Room è un’app molto semplice per realizzare videoconferenze in pochi secondi. Il funzionamento della Sala è il seguente: creiamo una sala (videoconferenza), condividiamo il collegamento della sala con gli ospiti della riunione e il gioco è fatto, possiamo iniziare a parlare.

Room consente a un massimo di 3 persone di parlare contemporaneamente e consente anche la condivisione dello schermo. Come se non bastasse, la camera è completamente gratuita, (almeno per ora).

7. Slack

Slack è uno strumento di comunicazione per i team con un approccio molto geek. Consente centinaia di integrazioni con altri strumenti per centralizzare tutte le comunicazioni in un unico posto.

Slack è organizzato in stanze dove puoi chattare con altri colleghi e persino condividere file semplicemente trascinandoli.

Slack ha una versione gratuita in modo che le aziende possano provarlo per un periodo di tempo illimitato, ma se vuoi sbloccare il suo pieno potenziale, il prezzo è di $ 8 al mese per utente nella versione standard e $ 15 al mese nel plus.

8. Quora

Abbiamo tutti momenti di dispersione durante la giornata, perché non investirli in qualcosa di produttivo e interessante? L’App Quora ti consente di porre domande su qualsiasi argomento a una comunità e ricevere risposte da esperti in materia.

Inoltre, con Quora puoi anche rispondere alle domande che vengono poste su argomenti di cui hai conoscenza. In questo modo, puoi posizionarti come punto di riferimento di questo tema nella comunità.

Quora è completamente gratuito.

9. Libertà

Freedom è un’app che ti aiuta a evitare le distrazioni in un modo molto semplice: bloccando l’accesso ad esse. Con Freedom puoi scegliere le App e i siti web che desideri bloccare e limitare il loro accesso durante l’orario di lavoro.

Freedom è un servizio che puoi acquistare da $ 2,42 al mese o $ 120 per una licenza illimitata per sempre.

10. LastPass

LastPass ti consente di salvare tutte le tue password in un unico posto e utilizzarle su tutti i tuoi dispositivi. Quante volte hai dimenticato l’utente o la password di un servizio e non sei riuscito ad accedervi? Con LastPass puoi dimenticare tutte queste password semplicemente ricordando la password principale per accedere a questa App, che permette anche l’identificazione in due passaggi.

Un’altra delle caratteristiche più interessanti di LastPass è la possibilità di condividere le password con altri utenti senza che questi possano vederle. In questo modo, ad esempio in ufficio, puoi condividere l’accesso ai servizi che utilizzi in azienda senza la necessità di mostrare la password.

La versione gratuita di LastPass è molto completa sebbene abbia una versione premium con funzionalità avanzate per le aziende.

Ora che conosci queste app, non aspettare per migliorare la tua produttività, il lavoro di squadra e la concentrazione. Hai qualche altra applicazione che consideri essenziale nella tua routine lavorativa? Condividilo con noi.

Scritto da Noelia Torres. Editor specializzato in Lifestyle e Tecnologia ed entrambe le cose miste. Writer in modalità Eficaz.com e Supercurioso.com. Laureato in giornalismo all’UBU, affascinato dai dispositivi del futuro che facilitano il presente.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU