Accessori

10 cose che puoi fare dopo aver installato Windows 10

Se hai già installato Windows 10, ad esempio, perché volevi provare alcuni dei 10 motivi che Microsoft ha evidenziato per provarlo, ecco una guida per implementarne molti e molti altri.

1. Cambia il tema visivo, i colori di Windows 10

Per impostazione predefinita, Windows 10 viene fornito in caselle di app nere e piastrellate, oltre ad altri dettagli in blu, ma puoi cambiare il blu in qualsiasi altro colore semplicemente andando a Menù Home> Impostazioni> Personalizzazione> Colori; Anche sotto troverai le opzioni per applicare quel colore sullo sfondo trasparente della barra di avvio, della barra delle applicazioni e del Centro attività in caso contrario, lascia che sia selezionato automaticamente dallo sfondo che hai impostato.

2. Dedicati a Cortana, l’assistente vocale

Cortana è un assistente vocale intelligente che ti consente di trovare file sul computer, controllare l’agenda, ricevere suggerimenti, ascoltare barzellette, ottenere definizioni, notizie, traduzioni, dati finanziari, meteo, ecc. E tutto conversazionale, come te richieste come un vero assistente, ma anche, in modo personalizzato, in particolare, perché impara dall’uso che viene dato.

Ad ogni modo, puoi attivare Cortana e goderti un’esperienza completa se ti trovi in ​​uno dei passaggi per i quali è stato appositamente progettato o provi a forzare il suo funzionamento modificando le opzioni di linguaggioe Regin del sistema-; Per questo, fai clic sulla casella di ricerca di Windows che ora viene visualizzata accanto a Menu Home, seleziona la scheda con l’icona a forma di ingranaggio e attiva la prima opzione. Sottrai che segui le istruzioni come indicare il nome con cui vuoi che Cortana ti faccia riferimento o definendo alcuni parametri per personalizzare inizialmente i tuoi risultati.

Per rivedere più di 30 comandi vocali per Cortana puoi controllare questo link che include anche diversi suggerimenti per la sua corretta configurazione.

3. Dai un’occhiata a Microsoft Edge e imposta il browser predefinito

No, non è Internet Explorer, è un nuovo browser web arricchito con strumenti pratici generalmente disponibile in altri browser solo con estensioni: modalità di lettura della pagina Web che rimuove tutti gli elementi diversi dal loro contenuto principale, funzioni di modifica per disegnare su pagine e condividere risultati, home page con notizie e schede informative personalizzabili e un motore di ricerca onnipotente che integra Bing as una fonte di risultati e Cortana per facilitare la comprensione delle domande.

Il suo nome è Microsoft Edge e la sua icona è simile a quella di IE, ovviamente, per facilitare la transizione, anche se IE è ancora presente, quindi puoi cercarla nella Menu Home o nella barra delle applicazioni e almeno dare un’occhiata a questo. Se non ti ha convinto e dal momento che è così radicato nel sistema, potrebbe essere necessario modificare il browser predefinito con quello che preferisci, ad esempio Chrome o Firefox; Per fare ciò, vai a Menu Start> Impostazioni> Sistema> Applicazioni predefinite e nella sezione programma di navigazione in rete scegli quello che ti piace e hai precedentemente installato-.

4. Gioca Candy Crush e Solitario senza installarli

Sì, puoi premere il tasto Menu Home e cerca Candy Crush Saga Chi viene installato per impostazione predefinita su tutti i computer Windows 10, ovviamente, è possibile collegare un account Facebook per sincronizzare i giochi. Ma questo non è tutto, Solitario, Hearts e un nuovo set di giochi di carte sono tornati che sarà disponibile in Collezione Microsoft Solitaire che puoi trovare anche nel tuo elenco di applicazioni.

5. Utilizzare la nuova vista attività e i desktop virtuali

Finalmente sono arrivati ​​i desktop virtuali già presenti su Linux e Mac, Scrivanie aggiuntive per quando vengono aperte molte applicazioni e non esiste un posto dove ospitare altrettante finestre. Meglio ancora, una vista istantanea e organizzata di tutte le finestre aperte in stile Expos da Mac OS e più ambienti desktop Linux è apparso con Windows 10. Tutto quanto sopra è raccolto nel nuovo Vista attività cosa puoi tu distribuire con il collegamento (Tasto Windows) + (TAB) o dal rispettivo pulsante sulla barra delle applicazioni accanto al menu Start, la sua icona è di tre rettangoli.

6. Utilizzare la schermata Start completa, Windows 8.1

Windows 8.1 non è del tutto morto, quindi se estrai la sua interfaccia puoi facilmente ripristinarla. Vai a Menu Home> Impostazioni> Personalizzazione> Home e guarda nelle opzioni quello che dice Usa la schermata iniziale completa per procedere ad attivarlo. Naturalmente, il menu Start andrà perso e tornerà la vecchia schermata a tessere giganti, tuttavia, verrà arricchita con utili scorciatoie.

7. Sincronizza le impostazioni tra diversi dispositivi con Windows 10

Se disponi di più computer con Windows 10, puoi fare in modo che tutti sincronizzino le loro impostazioni, quindi non dovrai modificarne uno per uno, ma una modifica apportata a uno di essi (ad es. Un nuovo sfondo o la modifica di una password) essere presentato in tutti gli altri. Naturalmente, è necessario un account Microsoft (OneDrive, Outlook, Office 365, ecc.) Per consentire la sincronizzazione con tale account associato a ciascun dispositivo, un dettaglio che è possibile attivare e verificare andando su Menu principale> Impostazioni> Account> Sincronizza impostazioni.

8. Sincronizza Windows 10 con dispositivi Android, iOS o Windows Phone

Un cambiamento importante nel paradigma di Windows 10, oltre ad essere offerto come aggiornamento gratuito per una futura convergenza a un tipo di servizio, è mostrare un uso più efficiente in combinazione con tablet e telefoni cellulari, meglio ancora, non è nemmeno in esclusiva per coloro che hanno Windows Phone. Comunque, vai a Menu Home oppure premere (Ctrl) + (S) per scrivere, cercare e aprire una nuova applicazione chiamata Componente telefonico aggiuntivo; Scegli il sistema operativo dei tuoi dispositivi e segui le istruzioni per collegarli al PC e sincronizzarne i contenuti.

9. Scopri alcune scorciatoie da tastiera utili

Windows 10 ha introdotto nuove funzionalità incentrate sulla produttività, ma quale modo migliore per aumentare tale produttività invocando funzionalità con le scorciatoie da tastiera sempre utili, ad esempio, per distribuire la nuova visualizzazione attività e gestire nuovi desktop virtuali. Anche, in questo altro articolo che abbiamo pubblicato ieri, puoi trovare una dozzina di scorciatoie pratiche e semplici.

10. Rivedere l’applicazione introduzione per saperne di più

A causa dello spazio limitato, questo elenco non termina di raccogliere tutto ciò che è possibile sfruttare al meglio del sistema, tuttavia, non appena si installa Windows 10, è disponibile una nuova applicazione predefinita da mostrare; È chiamato introduzione e lo trovi ancorato nel menu Start o premi il tasto Windows e scrivi il suo nome per trovarlo. Con introduzione Conoscerai tutte le novità e le guide per gestire il sistema come esperto.

Extra: come tornare a Windows 7 o Windows 8.1

Può darsi che né con quanto sopra né con tutto ciò che hai letto sulla rete ti convinci a continuare a utilizzare Windows 10, o almeno non per il momento, quindi puoi tornare a Windows 7 o Windows 8.1 non appena vuoi . Per fare questo, vai a Menu Start> Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino> Torna a Windows 7 / 8.1> Introduzione e segui le istruzioni. Importante: Questa opzione è disponibile solo per un mese dopo l’installazione di Windows 10.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU