Accessori

4 app Android per trovare il WiFi gratuito

L’estate porta giorni più lunghi e temperature elevate che ci incoraggiano a trascorrere più tempo lontano da casa. Fortunatamente, il nostro accesso a Internet non dipende più da dove siamo: grazie ai nostri smartphone e reti mobili (3G / 4G), possiamo controllare la nostra posta elettronica, ricevere notifiche WhatsApp o navigare sul Web (quasi) da qualsiasi luogo.

Sfortunatamente, molti di noi sono soggetti a una tariffa mobile, che spesso impone limiti al volume di dati trasferiti. Un limite da cui viene ridotta la velocità di navigazione o che ci viene addebitato un costo aggiuntivo per ogni nuovo megabyte consumato.

Per arrivare alla fine del mese senza superare il limite di dati della tua tariffa, puoi seguire questi suggerimenti pratici oppure provare una delle 4 applicazioni Android che presentiamo di seguito. App per localizzare e connettersi a qualsiasi punto di accesso WiFi, pubblico o privato, che ti circonda.

Osmino Wi-Fi

osmino Wi-Fi RIWW è una delle app più complete e classificate nella sua categoria. Con osmino Wi-Fi è possibile individuare i punti di accesso WiFi sulla mappa e filtrarli in base alle loro caratteristiche (se è pubblico, se ha voti, se è protetto da una password, …). Inoltre, puoi utilizzare il browser Google Maps per ricevere indicazioni su come raggiungere il punto di accesso WiFi dalla tua posizione e, una volta connesso, eseguire i test di velocità per decidere quale hotspot è meglio per te.

osmino Wi-Fi include funzionalità extra come statistiche sull’utilizzo, blocco degli annunci e widget della schermata iniziale. Inoltre, puoi cercare punti di accesso WiFi usando la realtà aumentata (come mostrato nell’immagine sopra). Tutto questo, con un design minimalista e attenzione ai dettagli.

– osmino Wi-Fi: recensione completa e download

Zona libera

Zona libera Movile International ti consente anche di individuare i punti WiFi nelle vicinanze e visualizzarli sulla mappa. Inoltre, include i test di velocità della rete e la possibilità di connettersi automaticamente alle reti disponibili o ignorare quelle con segnali deboli.

Tuttavia, il punto di forza di questa applicazione è l’elenco delle password condivise fornite dagli utenti stessi (crowdsourcing).

Non aver paura. Le password non sono state hackerate o estratte illegalmente: sono password per reti WiFi pubbliche (ristoranti, hotel, musei) a cui gli utenti si sono precedentemente collegati, con il consenso dei responsabili dei locali e che sono state impostate altre Free Zoner disponibili per evitare l’inconveniente di dover chiedere la password ogni volta.

– Free Zone: recensione completa e download

WiFi Map

WiFi Map È un’app molto simile a Free Zone in termini di funzionalità: ti consente di individuare i punti di accesso sulla mappa e offre un elenco di password di crowdsourcing che ogni utente può continuare a alimentare direttamente dall’app.

Tuttavia, a differenza delle altre app in questo elenco, WiFi Map offre ulteriori informazioni sul luogo / attività commerciale che ospita il punto di accesso (se si tratta di una caffetteria, un hotel, un supermercato, ecc.). Inoltre, ti consente di scaricare le mappe della città in modo da poter continuare a vedere i punti di accesso anche quando sei offline.

Infine, WiFi Map può vantare di essere una delle app in questa categoria con il maggior numero di punti di accesso localizzati in tutto il mondo. L’app perfetta per i viaggiatori che non possono vivere offline.

– Mappa WiFi: recensione completa e download

Analizzatore WiFi

Supponi di essere nel centro della città e di essere sopraffatto dal numero di punti di accesso che le app precedenti hanno trovato intorno a te. Per scegliere quale connessione è più conveniente per te, non è necessario collegarti ed eseguire un test di velocità su ciascuna di esse. Analizzatore WiFi Farproc è un’app che mostra l’intensità del segnale delle reti WiFi vicine in un grafico.

Pertanto, la potenza del segnale di ciascuna rete è rappresentata nel grafico con un singolo colore e la sua posizione varia in tempo reale. Se ti sposti, vedrai come la grafica si regola di nuovo a seconda che ti sia allontanato o ti sia avvicinato al punto di accesso (router). Scegli quello più adatto a te in ogni momento e naviga alla massima velocità possibile.

– WiFi Analyzer: recensione completa e download

Articolo scritto da Emmanuel Lund di Appszoom per WWWhatsnew

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU