ApplicazioniBlog

5 app per imparare a programmare i più piccoli

PROGRAMAR

Imparare a programmare è il nuovo apprendimento dell’inglese.

25 anni fa, i nostri genitori e insegnanti capirono che padroneggiare la lingua di Shakespeare sarebbe diventata un’abilità essenziale per il nostro sviluppo personale e professionale. Oggi, le lezioni di inglese sono completamente integrate nel curriculum accademico e ragazze e ragazzi lo imparano normalmente.

Ma i tempi cambiano e anche le esigenze di apprendimento dei nostri piccoli. I genitori devono essere in grado di anticipare i bisogni che i ragazzi e le ragazze avranno quando arriverà il momento di badare a se stessi. In un mondo in cui tutti i settori sono intrisi di software (siti Web, app mobili, applicazioni desktop), avere una conoscenza di base della programmazione diventerà l’abilità più richiesta nei prossimi anni. Le persone di code.org (con il supporto di Mark Zuckerberg, Bill Gates, tra gli altri) stanno già facendo pressioni affinché lo sviluppo del software venga introdotto nelle scuole americane.

Contribuiamo con il nostro granello di sabbia con una selezione di app che permettono ai più piccoli di sviluppare i loro primi programmi divertendosi giocando.

Lightbot: Code Hour

L’obiettivo di Lightbot: Code Hour è avvicinare la logica della programmazione ai più piccoli nel modo a loro più attraente: attraverso un gioco.

Lightbot non è altro che un piccolo robot la cui missione è illuminare la stanza in cui si trova. Per ottenere ciò, i ragazzi e le ragazze devono dare istruzioni logiche al robot per spostarsi attraverso un percorso piastrellato fino alla presa. Ogni nuova stanza è un livello e la versione gratuita di Lightbot ha 20 livelli diversi (50 nella versione a pagamento).

– Lightbot Code Hour per Android: revisione completa e download

– Lightbot Code Hour per iPhone: revisione completa e download

Scratch Jr.

ScratchJr. è un puzzle game basato su Graffiare, un linguaggio di programmazione progettato per introdurre i più piccoli al mondo della programmazione.

In ScratchJr, i ragazzi e le ragazze (dai 5 anni in su) potranno progettare i propri giochi e storie scegliendo e modificando scenari e personaggi e aggiungendo una serie di comandi logici sotto forma di azioni (camminare, saltare, afferrare …) che possono essere combinati come se fossero coinvolti dei blocchi lego. Un’app con un sistema di apprendimento collaudato che funziona da alcuni anni nella versione web.

– ScratchJr per Android: recensione completa e download

– ScratchJr per iPhone: recensione completa e download

Tynker – Impara a programmare

Tynker È un’altra opzione, molto simile a ScratchJr, ma che pone un’enfasi speciale sulla parte visiva-creativa del processo di sviluppo del gioco.

Quindi, i ragazzi e le ragazze possono iniziare scegliendo modelli di ogni tipo: impostazioni, personaggi, musica. Ciascuno di questi elementi può essere personalizzato e, ovviamente, può essere reso interattivo attraverso l’introduzione di comandi logici in formato lego block.

Tynker è una delle app più complete della sua categoria, sia per il numero di modelli e tutorial gratuiti che contiene, sia per tutte le opzioni di personalizzazione che offre.

– Tynker Learn To Code per Android: revisione completa e download

– Tynker Coding For Kids Programmazione visiva per codificare giochi e app per iPhone: revisione e download completi

Codice tascabile

Scratch non è l’unico linguaggio di inizio alla programmazione in formato a blocchi: esiste anche Catrobat, il linguaggio integrato in Pocket Code.

La complessità dei comandi logici in Codice tascabile È un po ‘più vecchia delle precedenti opzioni e, quindi, è un’app rivolta a un pubblico di bambini di una fascia di età leggermente superiore (tra 7 e 10 anni). Pocket Code consente a ragazzi e ragazze di sviluppare giochi e animazioni utilizzando le risorse grafiche e musicali dell’app, i blocchi di comandi e tanta immaginazione. Possono infatti modificare, a loro piacimento, anche giochi già realizzati.

Tutti i giochi e le animazioni create o modificate possono essere facilmente condivise dall’app. Peccato che, al momento, sia disponibile solo per Android.

– Pocket Code Learn Programming per Android: revisione completa e download

Code Avengers Javascript Intro

Continuiamo a salire nella fascia di età. Code Avengers lasciare dietro di sé ogni riferimento alla programmazione a blocchi visivi e presentare ragazze e ragazzi (stiamo già parlando di adolescenti o pre-adolescenti) direttamente in un tutorial Javascript interattivo e introduttivo.

L’applicazione ha un’interfaccia molto semplice, con istruzioni chiare che la rendono adatta sia a principianti adulti che a bambini e adolescenti. Le lezioni sono strutturate in unità con esercizi, prove per ogni lezione e prove finali. In questo corso, i concetti di base di JavaScript (variabili, stringhe di testo, condizionali, prompt …) vengono introdotti nel modo più interattivo e attraente possibile.

– Code Avengers Javascript Intro per Android: recensione completa e download

Scritto da Manu Glvez. Ha trascorso diversi anni analizzando app e scrivendo sul settore della telefonia mobile su appszoom, una piattaforma che consente agli utenti di scoprire facilmente le applicazioni mobili attraverso il suo sito Web e le sue app per Android e iPhone.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU