Blog

Airmail, il client di posta elettronica per Mac, presenta una versione 3.0 creata "da zero"

posta aerea

Airmail è gradualmente diventato il client di posta per Mac preferito da migliaia di persone, una piattaforma che ha recentemente introdotto la sua versione per iPhone e oggi lancia la versione 3.0 per desktop, una versione che promettono di aver riscritto da zero per offrire un’esperienza completamente rinnovata.

Oltre a migliorare l’usabilità del programma, presenta nuove funzioni legate alle cartelle smart (per filtrare facilmente qualsiasi email e classificarle in cartelle diverse), utenti VIP (le cui email arriveranno con una priorità speciale), notifiche, possibilità di inviare email in date future, integrazioni con il calendario, possibilità di personalizzare il menù, cercare in internet grazie ad un sistema integrato, visualizzare più velocemente i contenuti scritti in markdown, cancellare abbonamenti a gmail, inoltrare messaggi con predefiniti regole, ordinare le email per account … sono decine di nuove funzionalità presentate in una versione che ha anche migliorato le opzioni per inviare con VPN, rispondere rapidamente a un messaggio, annidare alcune email con altre, gestire i contatti e molto altro ancora.

Avere un client di posta elettronica che non dipende dal browser web è qualcosa di necessario per molti, e Airmail è riuscita a posizionarsi rapidamente mentre le opzioni native smettono di aggiornarsi con la velocità di cui questo tipo di piattaforma ha bisogno.

Purtroppo non è previsto che raggiungerà altri sistemi operativi, quindi Airmail rimarrà fedele al blocco.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU