Blog

Attenzione, un nuovo modo per rubare le pagine di Facebook

Attenzione, un nuovo modo per rubare le pagine di Facebook

Attenzione, perché la nuova tendenza è quella di rubare pagine ingannando i proprietari con il sistema di verifica delle pagine di Facebook.

Alcune pagine sono già cadute nella trappola, hanno dato i permessi a un falso utente chiamato Pagina verificata e hanno perso completamente l’accesso. Il caso di freshome, con oltre 1 milione di fan, è quello che commentano su allfacebook, e qui vi spieghiamo come funziona in modo che siate attenti e non cadiate nello stesso errore.

1 – Riceverai una notifica come quella mostrata nello screenshot qui sotto, dove un utente con il nome Pagina verificata, Page Verifier o Pagina Vrifie richiede l’accesso alla pagina. Poiché non si sa esattamente quale sia il processo che Facebook segue per verificare una pagina, alcuni potrebbero pensare che sia così: dare accesso quando appare quella notifica. L’avatar di questo utente è esattamente lo stesso dell’immagine che Facebook utilizza con le pagine verificate, consentendo a molti di essere ingannati.

2 – Il falso utente, una volta proprietario della pagina, elimina il resto degli amministratori, redattori e altri responsabili.

3 – La pagina viene rimossa da Facebook, perdendo tutti i dati, i follower, le pubblicazioni … tutto.

Questo è quello che è successo con freshome, anche se sono riusciti a recuperare tutto dopo averlo segnalato a Facebook e aver reso noto il caso.

Sono diversi i casi che vengono divulgati, persone che hanno già ricevuto la notifica (guarda qui, qui e qui), quindi è chiaro che centinaia di proprietari di pagine continuano a cadere nella trappola.

Facebook non ha spiegato il processo che si segue per verificare una pagina, ma c’è una cosa che è chiara: non lo fa chiedendo il permesso di gestire qualcosa che è nostro.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU