Accessori

Bobbypin, per tenere traccia dei luoghi preferiti attraverso le mappe

Bobbypin è un nuovo servizio in cui gli utenti possono creare e condividere diverse mappe in cui terranno traccia dei loro luoghi preferiti.

A differenza di Mapstr, Bobbypin ne consente l’utilizzo anche tramite browser Web, sia desktop che mobile, e ha persino una propria applicazione mobile nativa per iOS. Per utilizzare Bobbypin, gli utenti possono registrarsi utilizzando il metodo tradizionale o sfruttare le proprie credenziali di Facebook, se ne hanno uno, per risparmiare tempo. In ogni caso, avranno già un account utente gratuito che consentirà loro di iniziare a utilizzare il servizio.

Secondo Avi Millman, CEO e fondatore della piattaforma, la missione a lungo termine di Bobbypin è che nessuna delle persone deve leggere ripetutamente opinioni lunghe e complicate creando un modo più semplice per ottenere suggerimenti dai tuoi amici. Queste dichiarazioni sono state fatte oggi all’interno della community di ProductHunt, dove aggiunge che gli utenti attualmente ricevono già consigli dagli amici tramite e-mail, messaggi di testo o tramite Facebook e persino con il passaparola.

Con Bobbypin vuoi convincere gli utenti a sistemare i loro luoghi preferiti sulle mappe che possono creare, che possono facilmente condividere con altri utenti della piattaforma, e anche attraverso i principali social network e altri canali. Ogni mappa ha il suo URL pubblico, che gli consente di essere accessibile da qualsiasi altro utente, indipendentemente dal fatto che siano registrati o meno sulla piattaforma. Inoltre, gli utenti possono anche tenere traccia di altri utenti, salvare mappe create da altri nei loro account e persino prendere luoghi specifici appuntati da altre mappe per conto proprio.

In ogni caso, in ogni luogo fisso è possibile aggiungere una nota o un suggerimento e aggiungerne un’immagine. Verranno inoltre aggiunte ulteriori informazioni, che saranno ottenute tramite Google nello stesso luogo.

Millman indica che al momento non è possibile aggiungere contenuti alle mappe tramite il browser Web mobile, sebbene sia possibile farlo tramite la sua app nativa per iOS come la versione Web desktop.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU