Blog

Facebook studierà la tecnologia utilizzata da Bitcoin, cosa significa?

Facebook studierà la tecnologia utilizzata da Bitcoin, cosa significa?

Facebook studierà la tecnologia utilizzata da Bitcoin, cosa significa?

Blockchain è la tecnologia alla base della sicurezza di Bitcoin. Tuttavia, la Blockchain non è Bitcoin, nonostante molti credano diversamente. Cioè, possiamo trovare molti progetti in cui viene utilizzata Blockchain ma senza avere nulla a che fare con Bitcoin. Ed è esattamente quello che farebbe Facebook, secondo il discorso annuale di Mark Zuckerberg, il suo fondatore e CEO: integra Blockchain nel tuo social network.

Non parla espressamente della Blockchain stessa, ma menziona letteralmente l’inizio dello studio del potenziale di decentralizzazione offerto dalle criptovalute e dalla crittografia. Proprio quello che offre la Blockchain è questo, per quanto lo riguarda.

Mark dice che negli anni ’90 si è assicurato che Internet fosse uno strumento di decentralizzazione, anche se è stato completamente l’opposto. Ora, con la Blockchain, le speranze perdute verranno recuperate. La Blockchain, oltre a consentire un incredibile livello di sicurezza dove nulla può essere annullato, permette anche di decentralizzare tutto, quindi nella sua stessa essenza.

Il che significa che Facebook utilizza Blockchain

A priori potremmo pensare che Blockchain e Facebook non c’entrino nulla, ma sarebbe un passo molto importante per il social network, perché grazie all’unione potrebbe saltare blocchi e censura. Ad esempio, Facebook potrebbe finalmente entrare in Cina, grazie al decentramento di Bitcoin.

Non sarà il primo social network ad operare in modo decentralizzato, quindi non è pazzo (e, davvero, anche se non ci fosse, non lo sarebbe neanche). Steemit, ad esempio, è una piattaforma social molto simile a Reddit che utilizza la blockchain (blockchain in inglese). Questo, in particolare, premia / penalizza anche i propri utenti con una criptovaluta in base a come la usano.

Quali implicazioni avrebbe per l’utente

In linea di principio, il fatto che Facebook utilizzi Blockchain, probabilmente non significa niente per te, o almeno a breve / medio termine. Inoltre non è molto chiaro come Facebook implementerà questa tecnologia; Nemmeno loro stessi saranno chiari, come ha precisato Marco nel comunicato, perché si assicura solo che ne studino i pro, i contro e le possibilità.

Le due grandi opzioni di Facebook per utilizzare Blockchain saranno decentralizzare il social network o per i pagamenti online

Ma questa potrebbe non essere l’unica opzione su Facebook, anche se so che è la più probabile, perché poco prima di parlare della Blockchain, menziona la censura della rete. E ce ne sono anche altri plausibili, come a Metodo di pagamento peer-to-peer per i pagamenti del tuo portale. WeChat, ad esempio, la controparte cinese di Facebook, è molto rilevante in termini di pagamenti.

Non sarebbe affatto strano che Facebook voglia entrare in questo mondo, soprattutto quando ha sporto la testa permettendo ai prodotti di essere pagati da Messenger, la tua applicazione di messaggistica istantanea. Così, Facebook utilizzerà la Blockchain nei pagamenti da cliente a commercio o da utente a utente, campo in cui, come si dice, Facebook sta entrando a poco a poco.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU