Blog

GoCambio, per imparare l’inglese offrendo alloggio a un turista

captura-8

Da GoCambio ci viene presentato questo progetto che può aiutarci a migliorare il nostro livello di inglese in modo originale: alloggiare un turista nella nostra casa.

L’idea è semplice: chi vuole imparare l’inglese offre a una persona vitto e alloggio, e in cambio detto turista deve trascorrere circa 2 ore al giorno a parlare o insegnare l’inglese all’ospite.

Ci viene detto che il 61% degli spagnoli ammette di non parlare, né scrivere, né leggere in inglese, una realtà che non fa nulla per favorire un mercato che richiede la lingua in una posizione su tre. La mancanza di tempo e denaro sono le scuse perfette, ma anche la mancanza di contatti diretti con i nativi è un fattore da tenere in considerazione. L’obiettivo di GoCambio è lavorare su quest’ultimo punto, consentendo conversazioni e apprendimento senza eccessivi costi aggiuntivi (solo l’alloggio e il cibo che dobbiamo offrire all’ospite).

Questo modo di connettere le persone è rischioso, certo. È possibile che qualcuno che non parla correttamente l’inglese, o che non vuole dedicare 2 ore al giorno all’insegnamento, o che è scortese, venga a casa nostra. I rischi sono grandi, quindi ogni profilo ha un sistema di voti e commenti che funzionano come karma per ogni utente, sia gli host che gli insegnanti.

GoCambio è presente in più di 90 paesi. Sul loro sito web indicano i link per la registrazione, così come pubblicano informazioni che indicano che è possibile utilizzare la piattaforma per cambiare alloggio per un altro tipo di abilità (lezioni di chitarra, cucina, ecc.).

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU