Accessori

Google rimuove Streamus dal Chrome Store, il plug-in musicale con 300.000 utenti

Streamus Era un’estensione estremamente popolare nel Chrome Store, un plug-in che utilizzava i dati di YouTube per offrire musica, cosa chiaramente vietata nelle norme di utilizzo di YouTube.

Ci è voluto molto tempo, hanno permesso a 300.000 persone di usare questo plugin, creato tre anni fa, utenti che cercavano musica senza dover guardare video, che avevano il loro spotify a portata di clic, gratis …

Ora, come possiamo vedere su streamus.com, il download ha smesso di funzionare e su The Next Web spiegano i motivi: Google ha annullato il loro accesso all’API.

Nel 2014 YouTube ha inviato un messaggio al responsabile di Streamus richiedendo il ritiro dell’applicazione, e lì le modifiche hanno iniziato a rispettare le regole imposte da Google. In questo modo Streamus è stato aggiornato soddisfacendo numerosi requisiti, ma non tutti, fino ad oggi il suo accesso è stato cancellato. TNW mostra le e-mail che circolavano tra Google e Sean Anderson, il programmatore del sistema, un flusso di informazioni che include una visita personale agli uffici di Google.

In questo thread reddit continuano a parlare della questione, anche se Google non ha ancora parlato, quindi non sappiamo se c’è qualche possibilità che Streamus tornerà ai vecchi modi o se si tratta di una cancellazione permanente.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU