Blog

Google Translate introduce nuove funzionalità

Google Traduttore

Da oggi è disponibile la nuova versione di Google Translate, che include la funzionalità Tocca per tradurre, che consente di eseguire traduzioni senza uscire dall’app che stiamo utilizzando, nuove funzionalità in modalità offline (funziona già con iOS ed è stata ridotta la dimensione dei 51 language pack disponibili per il download) e l’applicazione della tecnologia Word Lens al cinese, essendo ora possibile comprendere menu, segnali urbani e qualsiasi altro tipo di testo scritto in quella lingua concentrandosi solo su ciò che si desidera tradurre.

I dettagli, pubblicati sul blog di google, sono i seguenti:

Tocca per tradurre su Android: Per evitare di copiare e incollare testo, ora non ci resta che copiare il testo di una chat, un commento o il testo di una canzone di qualsiasi applicazione che stiamo utilizzando e la traduzione apparirà sullo schermo automaticamente senza dover cambiare l’app, come come mostrato nell’immagine sopra. Questa funzione è disponibile nelle 103 lingue di Google Traduttore su qualsiasi telefono Android con versione 4.2 o successiva.

Modalità offline: su iOS e come Android ora richiede meno dati, il 90% in meno, infatti, poiché ogni lingua ora pesa solo 25 megabyte. Il funzionamento è lo stesso: clicchiamo sulla freccia accanto al nome della lingua scelta per scaricare il pacchetto, avendo un totale di 52 lingue disponibili in modalità offline.

Word Lens in cinese: Sono già 29 le lingue disponibili nel sistema di traduzione visiva istantanea, uno dei più utilizzati, poiché permette di mettere a fuoco con la fotocamera e vedere la traduzione in tempo reale. Ora l’app legge dal cinese all’inglese e viceversa, sia in cinese semplificato che in cinese tradizionale.

Ottime notizie per una delle app più utilizzate al mondo.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU