Blog

I computer sono già in più case spagnole che televisori

Windows 10 S non è così sicuro: è già stato violato

Windows 10 S non è così sicuro: è già stato violato

I computer regnano nelle case, davanti ai televisori, che sono rimasti in secondo piano.

Secondo un rapporto dell’Osservatorio nazionale delle telecomunicazioni e della società dell’informazione (Ontsi), per la prima volta, i computer sono più presenti dei televisori nelle case spagnole.

Nello specifico, parliamo di i televisori sono nell’84,3% delle famiglie, mentre i computer sono già presenti nell’84,9%. La differenza è minima, ma accade, come si dice, per la prima volta, e la tendenza di questa differenza è quella di diventare sempre più grande.

Netflix e YouTube sono da incolpare

La televisione è stata finora uno dei dispositivi elettronici inattivi più presenti nelle case spagnole. La prima cosa che viene in mente quando si pensa a un dispositivo elettronico inattivo per la casa è, indipendentemente dasmartphone, TV, o almeno lo era, perchéper la prima volta nella storia (in Spagna, ovviamente), i computer sono in testa.

Il motivo, molto chiaro: l’ascesa distreaming come YouTube, Netflix, HBO e altri. Pensaci, e molto probabilmente oggi usi il computer più per consumare contenuti che la televisione stessa.

I dati sono del 2016 ma sono stati pubblicati di recente, ma se torniamo indietro non molto più indietro dobbiamo farlo I televisori erano presenti nel 99,2% delle case spagnole. È qui che vediamo chiaramente la tendenza al ribasso della presenza dei televisori nelle case.

E per quanto riguarda tablet e smartphone?

Lo studio conclude inoltre che i tablet sono già presenti nel 52,8% delle famiglie, in crescita ogni anno ma a un ritmo molto più lento. Ilsmartphone, molto più alto: nel 97,6% è presente almeno una linea mobile attiva e il 70% degli over 15 possiede un telefono cellulare.

La telefonia mobile è anche quella che occupa una percentuale più alta del budget delle comunicazioni, con il 47,1%, contro il 21,2% dei fissi, il 20,1% di Internet e l’11,6% della televisione. di pagamento. Anche Il budget per il quarto trimestre 2016 è stato aumentato di 4,7 euro, posizionandosi in un file media di 69,2 euro per famiglia.

programmazione di computer per bambini piccoli

Infine, il Il 93,1% dei giovani utilizza ilsmartphone quotidiano, mentre se andiamo agli anziani, solo il 36,6% di loro lo usa quotidianamente. Per quanto riguarda Internet, Il 93% dei giovani naviga in Internet ogni giorno, rispetto al 51,7% degli anziani.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU