Accessori

I risultati finanziari cattivi e comprensibili di Microsoft nell’ultimo trimestre

Briefing su Microsoft Cloud a San Francisco | Va: Microsoft News

Il rafforzamento del dollaro, le perdite subite dall’investimento nell’acquisto della divisione mobile di Nokia e, in generale, il processo di ristrutturazione in cui la società ha iniziato a diventare rilevante come nel secolo scorso sono alcuni dei motivi più importanti che spiegare gli scarsi risultati finanziari ottenuti nell’ultimo trimestre (quarto trimestre dell’esercizio 2015).

La presenza mondiale di Microsoft e un dollaro forte hanno comportato perdite significative per l’azienda in termini di profitto operativo. Da parte sua, e come previsto dopo le recenti notizie che hanno coinvolto il licenziamento di quasi 8.000 lavoratori dal Dispositivi e servizi Da parte di Nokia, l’acquisizione di tale unità non ha prodotto i risultati previsti in termini di produzione di hardware mobile e le conseguenze appaiono nel quarto trimestre.

Infine, la ristrutturazione dell’azienda, con investimenti milionari e liquidazioni per dedicarsi maggiormente alla fornitura di servizi cloud, un desiderio noto anche in tutto ciò che riguarda Windows 10 da lanciare, completa i dettagli dei maggiori danni.

Certo, non tutto è male e quest’ultimo obiettivo dà già i suoi primi frutti grazie ai vantaggi dei suoi servizi cloud computing Per il settore aziendale sono aumentati, Office 365 ha aggiunto circa 3 milioni di abbonati nel trimestre (sono già 15,2 milioni in totale), i ricavi da Bing Ads sono cresciuti del 21% rispetto allo scorso anno e le vendite delle console Xbox insieme alle transazioni su Xbox La piattaforma live rimane fortificata.

In breve, il sito Web di Microsoft Investors può rivedere a fondo le cifre e le conclusioni dell’ultimo periodo chiuso il 30 giugno.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU