Accessori

La nuova generazione di SmartThings è ora disponibile

Circa un anno fa abbiamo annunciato l’acquisizione da parte di Samsung di SmartThings, un’azienda focalizzata sull’automazione domestica. Sebbene la nuova generazione di questo prodotto dovesse arrivare ad aprile, il lancio è stato ritardato di alcuni mesi. Infine, la nuova generazione è ora disponibile per la vendita.

La seconda generazione di SmartThings migliora l’hardware precedente in diversi modi. Da un lato, data l’inclusione di una CPU più potente, il cloud computing non è più necessario per svolgere tutte le attività relative ai video. Per un altro, la nuova versione di SmartThings continuerà a funzionare anche in caso di mancanza di corrente, poiché ha una batteria in grado di offrire un’autonomia fino a 10 ore. Oltre a questi miglioramenti, la seconda versione di SmartThings include una nuova funzionalità che conosciamo come Smart Home Monitor. Grazie a questa nuova funzione, gli utenti del dispositivo saranno in grado di accedere allo streaming video live senza alcuna interruzione dall’applicazione, oltre a poterlo configurare a proprio piacimento. Per esempio, Potrebbe essere possibile programmarlo per avviare la registrazione quando si verificano determinati eventi, come l’attivazione di sensori di movimento, il rilevamento di fumo o fuoco, ecc.. Tuttavia, è importante notare che Smart Home Monitor è ancora in fase beta.

Cogliamo l’occasione per evidenziare il miglioramento dell’applicazione per iOS e Android, da cui possiamo controllare e programmare azioni su tutti i nostri dispositivi collegati, come accendere o spegnere le luci, aprire o chiudere le porte, spegnere gli allarmi, ecc. SmartThings attualmente supporta più di 200 dispositivi diversi. La nuova versione sarà commercializzata per un prezzo di 99 dollari. Successivamente, ti lasciamo con il video di presentazione:

Fonte e immagine: SmartThings.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU