ApplicazioniBlog

La piattaforma Microsoft Research consente di creare un sensore per aiutare le persone con paralisi a casa

sensores discapacitados microsoft research

Lab of Things (LoT) è una piattaforma di ricerca nata nel 2013 grazie a Microsoft Research. La sua idea è di fornire ai ricercatori – in generale – strumenti sufficienti per sviluppare nuove idee sulla connettività tra dispositivi intelligenti e sensori domestici, con l’aiuto di un sistema operativo domestico chiamato HomeOS, in scenari in cui la sua implementazione genera efficienza.

Ebbene, Nilanjan Banerjee del Università del Maryland Nella contea di Baltimora (USA), è un ricercatore che ha sfruttato questa tecnologia, offrendo nuove speranze alle persone con disabilità multiple, in particolare alle persone con paralisi e che vogliono godersi una vita più indipendente. Ciò che ha ottenuto è sviluppare e rendere disponibili più sensori indossabili che consentono loro di controllare diversi oggetti sia nel loro ambiente di lavoro che nelle loro case.

Buz Chmielewski è qualcuno che soffre di paraplegia e che si è offerto volontario per servire il progetto, che gli ha fornito uno speciale sensore che rileva i suoi gesti per accendere e spegnere le luci, oltre a poter attivare diversi dispositivi a casa. E ancora, la indossabilità del sensore ne facilita l’utilizzo e la mobilità, in questo caso, su qualsiasi capo.

Si dice anche che diversi ricercatori siano stati in grado di testare i loro progetti di sensori multipli su altri argomenti come l’ottimizzazione della mobilità negli utenti con disabilità e nella riabilitazione, senza preoccuparsi del software del controller (archiviazione, aggiornamenti, monitoraggio, ecc.) Che nel loro La maggior parte può adattarsi a ciò che viene fornito da Lab of Things e HomeOS.

Per inciso, è stata citata la recente compatibilità della piattaforma con hardware Arduino gratuito, ampliando così le sue funzionalità con più dispositivi e applicazioni. Per quanto riguarda quest’ultimo si parla anche dell’ampliamento del proprio catalogo, il cui codice e la documentazione per la sua implementazione si trovano nella pagina ufficiale del progetto.

Ulteriori informazioni: Microsoft Research Blog – Lab of Things (LoT)

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU