BlogMobile

La Spagna è il paese che utilizza maggiormente i dati dai telefoni cellulari, secondo un nuovo rapporto

datos

In Zenith hanno pubblicato il loro nuovo rapporto sulla pubblicità mobile con numeri che analizzano anno dopo anno le tendenze di utilizzo degli smartphone nei diversi paesi. In questo caso, la protagonista è stata la Spagna, leader nella lista dei paesi che consumano più dati da questi dispositivi.

Hanno analizzato i dati dei 60 principali paesi del mondo per fare previsioni e indicano che Spagna, Hong Kong e Cina hanno notevolmente aumentato la quantità di traffico mobile, con i più alti livelli di consumo di Internet mobile in tutta l’Europa occidentale, Asia e Nord America.

Sebbene i numeri sembrino alquanto subrealistici, si stima che l’85% dell’utilizzo di Internet nel 2016 in Spagna sia stato effettuato da telefoni cellulari, seguita da Hong Kong, seconda con il 79%, Cina (76%) e Stati Uniti (74%) .

Non indicano come hanno calcolato i dati, ma tengono sicuramente conto del traffico su YouTube, Netflix e altri portali video a cui è possibile accedere dal cellulare e inviati sul grande schermo da dispositivi come il Chromecast (dopotutto, un il singolo film visto da Netflix dal cellulare corrisponde nei dati a migliaia e migliaia di messaggi ed e-mail tradizionali).

Si prevede che Hong Kong avrà il più alto utilizzo di Internet mobile entro il 2018, con l’89% dell’uso totale di Internet, facendo scendere la Spagna al terzo posto con l’86%. Nel 2012 solo il 23% delle persone nei paesi analizzati aveva un cellulare, ora la percentuale è del 56% e si prevede che raggiungerà il 63% nel 2018.

È molto probabile che ci sia stato poco rigore nei numeri calcolati da Zenith, ma è chiaro che lo smartphone è sempre più utilizzato per il consumo di video e questo influisce sul traffico dati globale.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU