Blog

Mapillary aiuta a creare una mappa visiva del tuo ambiente

Mapillary aiuta a creare una mappa visiva del tuo ambiente

È appena stata rilasciata una nuova versione di Mapillary, un’applicazione che ti permette di creare una mappa visiva del tuo ambiente. È una piattaforma che intreccia le foto per creare un mosaico rappresentativo della visione, a livello stradale, che l’utente sperimenta.

Ciò consente quegli spazi dove Google Street View non può venire; come vicoli, interni di edifici, marciapiedi e piste ciclabili sono alcuni esempi. Per ora questa piattaforma ha più di 6 milioni di foto georeferenziate in tutto il pianeta.

Mapillary fa uso delle mappe OpenStreetMaps, una piattaforma aperta supportata da una vasta comunità di sviluppatori e utenti appassionati di cartografia. Nella sua nuova versione di iOS consente di modificare le foto prima di caricarle nel repository centrale e consente anche l’interazione con altri utenti della comunità. Utilizzando questa applicazione mobile contribuirai con nuovi contenuti al progetto OpenStreetMaps.

Ho avuto l’opportunità di utilizzare la nuova app prima del suo lancio e sono stato in grado di tracciare una parte di un percorso in bicicletta a Città del Messico, qui puoi vedere il tour in bicicletta utilizzando Mapillary. Ci sono 3 modi per catturare le immagini: panoramico, a piedi e bicicletta / macchina. Va notato che l’applicazione non utilizza la connessione dati mobile per caricare le foto, ma il rilevamento di una connessione WiFi consente di caricare le foto sul tuo profilo. C’è un lasso di tempo di elaborazione, ma non sono necessarie più di 24 ore per creare le tessere del tour.

Abbiamo una missione: potenziare la nostra comunità con la tecnologia più avanzata per creare una mappa visiva del loro ambiente; attraverso una piattaforma di visual computing – Jan Erik Solem – CEO di Mapillary

Ha un visualizzatore web dove puoi cercare e vedere tutte le foto in tutto il mondo, le comunità europee sono le più forti, poiché il progetto è nato a Malmo-Svezia. In America Latina hanno una buona presenza in Brasile, così come in più paesi di quanto tu possa vedere.

Questo progetto mi ricorda molto Panoramio, che è stato venduto dieci anni fa a Google. Anche questo progetto è nato in Europa e il suo fondatore è spagnolo.

Come informazione importante, hanno annunciato di avere già un capitale di avviamento per un importo di $ 1,5 milioni di dollari da Sequoia Capital (un fondo che ha investito in AirBNB, Stripe, Evernote, Square e Tumblr), LDV Capital, Wellington Partners, Playfair Capital e ngeles cmo Naval Ravikant il fondatore di AngelList.

Con il forte sostegno di alcuni fondi di calibro globale, ci si aspettano grandi cose da questa app che mira a intraprendere quella che Roelof Botha, partner di Sequoia Capital, descrive come un’iniziativa che vuole che tutti partecipino alla più grande spedizione di crowdsourcing della storia.

Puoi provare l’applicazione Android e Windows Phone disponibile anche nei rispettivi mercati delle app.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU