ApplicazioniBlog

Microsoft potrebbe annunciare un’enorme ondata di licenziamenti questa settimana

Microsoft potrebbe annunciare un'enorme ondata di licenziamenti questa settimana

In questo momento di crisi economica, sembra che nessuno si stia liberando dei tagli, ed è che, secondo le indiscrezioni, 6.000 dipendenti Microsoft saranno licenziati nei prossimi giorni.

Almeno questo è ciò che affermano da Bloomberg, dove assicurano che il gigante dei computer ha annunciato questa settimana la più grande riduzione del personale da quando è avvenuta cinque anni fa, quando 5.800 lavoratori sono stati licenziati. I tagli al personale sembrano avvenire nei reparti in cui le divisioni Nokia e Microsoft si sovrappongono, così come nei reparti marketing e ingegneria. L’annuncio sarebbe avvenuto una settimana dopo che il nuovo CEO di Microsoft Satya Nadella aveva inviato una lettera a tutti i suoi dipendenti annunciando che dovevano porre maggiore enfasi su dispositivi mobili, cloud computing e software di produttività, anche se in nessun momento sono stati menzionati i licenziamenti. Nonostante ciò, dopo l’acquisizione di Nokia, Il CEO di Microsoft aveva già avvertito lo scorso settembre che nei 18 mesi successivi all’acquisizione di Nokia sarebbe avvenuto un taglio di 600 milioni di dollari., quindi sembra che sia giunto il momento e questi tagli saranno concentrati in quella direzione. Nadella ha preferito non rilasciare dichiarazioni, anche se ha commentato che darà maggiori informazioni il 22 luglio, quando verranno offerti i risultati finanziari per il quarto trimestre dell’anno fiscale. Anche così, a Bloomberg affermano che le informazioni potrebbero essere rese pubbliche questa settimana.

Resta da vedere se la notizia sarà finalmente confermata, anche se purtroppo per questi 6.000 lavoratori tutto indica che le voci sembrano essere vere. Finora, Microsoft ha 127.104 dipendenti dopo l’incorporazione di 30.000 lavoratori avvenuta dopo l’acquisizione di Nokia.

Immagine: Robert Scoble da Flickr.

Aggiornamento 17/07/2014: È stato confermato che nei prossimi mesi Microsoft licenzierà 18.000 persone in tutto il mondo.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU