Accessori

Microsoft presenta lo strumento opensource per passare da iOS a Windows

Se vuoi trasformare le tue applicazioni Android in applicazioni Windows, hai Windows Bridge disponibile per Android, un progetto che era noto come Progetto Astoria o Progetto A e che sarà lanciato quest’anno per consentire il riutilizzo del codice Android.

Con questo Windows Bridge per Android sarà possibile creare applicazioni Windows compatibili mobili, utilizzare una libreria di interoperabilità Microsoft che consente di integrare i servizi Microsoft nella nostra app, eseguire il debug dell’applicazione con il nostro IDe preferito e pubblicarlo nello store di Windows.

Il progetto Android è ancora in fase di realizzazione, ma possiamo già richiedere di entrare nel gruppo di sviluppatori che lo sta testando.

Il fatto è che oggi annunciano qualcosa di simile per iOS, informazioni disponibili su blogs.windows.com, dove indicano che il progetto, chiamato in precedenza Progetto Islandwood, apre le sue porte nella sua prima versione, con l’aspettativa di averlo pronto per l’uso entro pochi mesi. Lo rilasceranno con open source, sotto licenza MIT, e lo descriveranno in dettaglio in questo articolo.

Questa versione alfa è già su github. Richiede agli sviluppatori di utilizzare le loro conoscenze di Swift e Objective C e di importare il codice in Visual Studio per sviluppare l’applicazione Windows desiderata.

Come puoi vedere, gli sforzi continuano affinché il numero di applicazioni disponibili per Windows sia simile a quello che abbiamo su Google Play e iTunes, anche se gli sviluppatori impiegheranno molto tempo a raggiungere questo obiettivo.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU