Blog

Pinterest inizierà a offrire dati sulle immagini preferite grazie alla sua partnership con Getty Images

Pinterest inizierà a offrire dati sulle immagini preferite grazie alla sua partnership con Getty Images

Pinterest ha fatto tendenza sul web con il suo formato di visualizzazione della raccolta di immagini, consentendo agli utenti di creare tutte le bacheche di cui abbiamo bisogno per includere in esse le immagini che più hanno catturato la nostra attenzione e che vogliamo raccoglierle in modo organizzato. La cosa brutta è che molte volte possiamo essere davanti a immagini che non conosciamo al di là di ciò che vediamo, quindi in questo senso Pinterest ci offrirà maggiori informazioni a riguardo, tutto grazie all’associazione con l’importante banca collaborativa di immagini. Getty Images.

Cosa significa questo? Perché significa che prima della stessa immagine, grazie a detta associazione possiamo conoscere dati come il suo autore, la data di creazione, la posizione, il significato del contenuto, tra gli altri. Oltre a conoscere i dati relativi alle immagini, consentirà anche a Pinterest di offrirci consigli relativi ad esse, che ci aiuteranno a migliorare le nostre raccolte di immagini in base ai temi che abbiamo applicato ad esse.

Ma questo è, Pinterest indica che pagano una commissione a Getty Images per i dati che condividono, le rispettive immagini ricevono le attribuzioni appropriate. Una mossa molto interessante che, all’inizio del suo rilascio, darà più valore a ciascuno dei pin che includiamo nelle nostre schede in base alla possibilità di saperne di più su di loro. A proposito, nella stessa dichiarazione forniscono alcuni esempi dei consigli che potrebbero offrire agli utenti in relazione all’immagine che lo guida.

Saremo attenti ai nuovi aggiornamenti, come richiesto, per sapere cosa stanno preparando per noi.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU