ApplicazioniBlog

Se installi la versione di prova di Windows 10 avrai la versione finale gratuitamente

Windows 10

Un’altra delle offerte previste per Windows 10 è confermata: se ti registri al programma Windows Insider e installi l’ultima versione di prova di Windows 10, il 29 luglio, data di arrivo ufficiale, potrai aggiornare alla versione finale senza pagare un centesimo. . Oltre ad essere un vantaggio accattivante per tutti gli utenti comuni che aiutano a modellare Windows 10 prima che la sua versione finale venga rilasciata al resto del pubblico, Risulta anche essere un’opzione sorprendente per coloro che non dispongono di versioni legali di Windows.

Abbiamo menzionato decine di volte il fatto importante che tutti coloro che dispongono di versioni legali di Windows 7 e Windows 8.1 potranno eseguire l’aggiornamento alle rispettive versioni di Windows 10 il 29 luglio senza alcun costo. Infatti, nella barra delle notifiche di Windows – accanto all’orologio – questo gruppo di utenti dovrebbe già avere un’icona che punta a quanto sopra e li mette in lista di attesa per l’aggiornamento automatico; L’unica restrizione è che dopo il primo anno, gli aggiornamenti di sistema potrebbero avere dei costi. D’altra parte, condividiamo già i prezzi dell’aggiornamento non gratuito a Windows 10 che verrà applicato a chi ha XP, Vista o un altro sistema operativo che non sia nemmeno Windows 7 o 8.1 -legale-.

Bene, annunciano sul blog ufficiale di Windows che coloro che aderiscono al programma Windows Insider e collegano al loro test Windows 10 l’account Microsoft che hanno utilizzato per registrarsi in tale programma a tester -Può essere qualsiasi account Outlook / Hotmail-, avranno l’aggiornamento gratuito completo. Basta questo, unisciti al programma, installa il sistema di prova e attendi l’aggiornamento. Quindi, mentre è ovvio che l’attenzione è rivolta agli sviluppatori che vogliono continuare a contribuire allo sviluppo del sistema, coloro che non considerano di pagare per l’aggiornamento indipendente o coloro che hanno Windows con licenze non legali, hanno una comoda opportunità qui per passare al canale ufficiale.

Ulteriori informazioni: blog ufficiale di Windows

Aggiornare: Sul blog di Windows hanno aggiornato le informazioni per rendere tutto meno chiaro, cancellando i dati che ora mettono in dubbio l’affermazione precedente:

Prima e dopo la pubblicazione del post

[…] ma abbiamo ancora alcuni tweet come prova:

Gabriel Au Tweet (responsabile del programma Insider)

Immaginiamo che lo abbiano fatto per impedire agli utenti di registrarsi al programma solo per ottenere la licenza, senza aver effettuato i test necessari per migliorare il sistema operativo (obiettivo del programma Insider).

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU