BlogMobile

YouTube avvisa un altro servizio di download di azioni legali

Youtube

Sappiamo già che YouTube è il più grande portale di video su Internet, con i vantaggi e gli svantaggi che ciò può comportare. Tra questi inconvenienti c’è la comparsa di servizi di terze parti che rendono più facile per gli utenti scaricare i contenuti che YouTube memorizza, cosa non consentita dalla piattaforma video stessa.

In questo senso TorrentFreak fa eco alla recente richiesta di YouTube a TubeNinja, uno dei servizi di terze parti che consentono il download di contenuti, di interromperne l’attività o, al contrario, affrontare un’azione legale.Nella richiesta, inviata via email al titolare di questo servizio, indica che esso viola i termini del sito e dell’API di YouTube, sottolineando, tra l’altro, che i ToS (termini di servizio, per il suo acronimo in inglese) di YouTube vieta il download di qualsiasi video che non abbia un link per il download direttamente dal sito.

TubeNinja si posiziona nel senso di continuare a continuare con il suo servizio, mettendo in dubbio la richiesta di capire che ci sono stati altri servizi da diversi anni che ti permettono di fare lo stesso del tuo, e sottolinea anche l’esistenza di plugin per Chrome che eseguono la stessa funzione e che non vengono perseguite. Inoltre, indica che non utilizza l’API di YouTube e delega la responsabilità direttamente ai propri utenti, secondo i Termini di servizio del suo servizio.

Al momento non si sa quali saranno i prossimi passi per YouTube, anche se la verità è che anni fa ho già provato qualcosa di simile con Youtube-mp3.org. Forse, con l’evoluzione che YouTube sta subendo, diventerà più serio in questo senso.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU