BlogMobile

Youtube cambia le regole per mostrare pubblicità nei video con audio rimosso

ID contenuto

Se riproduci un qualsiasi canale YouTube, sicuramente ti sei già trovato in qualche occasione con l’avviso che la musica che hai inserito nel video è protetta da copyright, abbiamo rimosso l’audio e gli annunci nel video. Questo di solito accade quando viene ricevuto un reclamo dal proprietario dei diritti di detta musica, sebbene in alcuni casi non siano corretti, ed è allora che inizia la controversia.

Se crediamo di avere il diritto di inserire determinati contenuti, possiamo difenderci e in questo modo, nel caso in cui siano d’accordo con noi, l’audio verrà nuovamente abilitato in futuro. Il problema è che questo processo può richiedere diverse settimane e durante questo periodo il nostro video non mostra annunci e, di conseguenza, non genera denaro.

Ora su YouTube annunciano cambiamenti in merito: durante il processo di contestazione, gli annunci continueranno ad essere mostrati, ma i soldi generati verranno tenuti separati. Chi vince il processo prenderà i soldi, sia l’autore del reclamo che l’utente che ha caricato il contenuto. Questo passaggio è importante, poiché sono proprio i primi giorni dopo la pubblicazione di un video in cui ci guadagni di più.

Le modifiche sono spiegate in questo articolo, dove mostrano un’immagine con i due nuovi passaggi.

Queste modifiche verranno apportate nei prossimi mesi, quindi per il momento non si noterà alcuna modifica.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU