ApplicazioniBlog

YouTube verifica l’integrazione con i risultati di Google nelle sue ricerche

Youtube

Rapporti recenti indicano che YouTube sta testando una nuova funzione che completerà i risultati di una ricerca con un collegamento per eseguire la stessa query su Google.

È un’iniziativa non ancora lanciata ufficialmente da YouTube. È stato scoperto da un utente Reddit e finora il suo rilevamento è stato segnalato solo nella versione Android dell’applicazione di questa popolare piattaforma video.

Tramite un post di Reddit, l’utente TheMrIggs ha condiviso questa scoperta fornendo uno screenshot di una ricerca eseguita tramite l’app YouTube per Android. Nel suo esempio, insieme ai primi quattro risultati di video che compaiono durante la ricerca per aprire una birra con un coltello, appare una casella intitolata Risultati dal web, che mostra il risultato più pertinente della stessa ricerca effettuata su Google, più un accesso diretto per continuare la ricerca fuori dall’applicazione.

Fonte: Reddit

Anche Google non si pronuncia su questa iniziativa, quindi non ci sono ancora dati precisi sulla sua possibile implementazione finale. Tutto fa pensare che questa nuova funzionalità venga implementata come test solo per un numero ristretto di utenti, attraverso un aggiornamento eseguito a livello di server.

Per verificarlo, la community di XDA Developers ha fatto l’esercizio di ripetere la ricerca citata ad esempio su Reddit senza ottenere i risultati attesi, anche utilizzando l’ultima versione dell’app YouTube, utilizzata da TheMrIggs al momento della segnalazione.

Qualcosa che non sorprende è che questi risultati di ricerca complementari corrispondono al motore di ricerca di Google. Non solo per il noto e stretto legame tra i due servizi, ma anche per la strategia implementata per integrare i loro servizi tra loro. Senza andare troppo lontano, recentemente, con la spinta che Google sta dando a Meet, il suo nuovo strumento di videoconferenza, possiamo già trovare un accesso diretto a questa utility da Gmail.

Poiché il consumo di materiale audiovisivo rispetto ad altri formati presenti sul web è più stimolante per alcune persone, piattaforme come YouTube sono diventate spazi di consultazione per risolvere dubbi di ogni tipo attraverso tutorial, recensioni e commenti. Questa è diventata nel tempo un’arma a doppio taglio, perché nonostante sia una soluzione comoda e ancora più sorprendente, il contenuto arriva dalla mano di qualsiasi utente di questa rete.

Sicuramente questa funzionalità è stata concepita per controllare questa variabile, facilitando un rapido accesso ai risultati della stessa ricerca eseguita, ma su Google, dove è più facile trovare informazioni affidabili, grazie ai filtri che applicano ai loro risultati, soprattutto in quelle materie considerato più delicato.

Avviso presentato da YouTube durante la ricerca su COVID-19

La funzionalità qui recensita è, in linea di principio, simile all’avviso che YouTube mostra oggi quando si effettuano ricerche relative a COVID-19, che sono accompagnate da una sezione con notizie da fonti verificate e un collegamento alle piattaforme informative ufficiali delle autorità sanitarie locali .

Le reazioni che questa novità ha ricevuto sono state varie, ma tendenti a critiche negative, sia nello stesso thread di Reddit, sia in alcuni social network. I rimproveri più ripetuti fanno notare che questo rovinerebbe l’esperienza di YouTube e che per fare ricerche basta andare direttamente su Google. Anche se, al centro di tutto questo dibattito, sono apparsi anche alcuni dubbi interessanti, come la domanda se la sua eventuale implementazione sarebbe a livello generale o solo per ricerche di determinate categorie, come ad esempio tutorial o argomenti di emergenza.

Nonostante la sua tiepida accoglienza, vedendo questa funzione sotto un’altra luce, la sua implementazione può essere un contributo per combattere le false notizie, i dati imprecisi e la disinformazione in generale.

Articoli correlati

Botón volver arriba

Ad blocker detected

You must remove the AD BLOCKER to continue using our website THANK YOU